Mentre celebriamo il viaggio del nostro pianeta intorno al sole, è ancora una volta il momento di guardare nello specchietto retrovisore e contemplare quanto siamo arrivati lontano, prima di volgere la testa verso il grande viaggio che ci aspetta.

È impossibile cogliere l’entità dei progressi compiuti quest’anno in un semplice post. Tuttavia, se ci si astiene da classifiche arbitrarie (leggi: manipolate) come metrica del successo, il 2019 rappresenta l’anno più trionfante per IOTA. Di gran lunga. Tutti gli aspetti del progetto sono migliorati significativamente negli ultimi 12 mesi. Nel corso dell’ultimo anno, l’intero ecosistema è maturato a passi da gigante, preparandoci tutti per un 2020 esaltante.

La IOTA Foundation è cresciuta da umili origini solo due anni fa; la Fondazione rappresenta oggi un’organizzazione internazionale con più di 110 professionisti. Il 2019 segna non solo l’anno in cui IOTA ha mostrato come raggiungerà il suo obiettivo (Coordicidio) di essere la prima ed unica DLT veramente scalabile e decentralizzata, ma anche il momento in cui ha ampliato la sua visione ed ha fatto gli opportuni aggiustamenti al protocollo per adattarsi a questi nuovi obiettivi.

Al di là dei risultati ottenuti dalla IF, abbiamo anche assistito all’adozione di IOTA da parte di un numero sempre maggiore di aziende consolidate, così come i semi piantati da imprenditori coraggiosi hanno iniziato a germogliare negli ultimi anni. Siamo fiduciosi che il 2020 fiorirà con nuovi prodotti e start-up che cresceranno nel terreno fertile della visione IOTA. È una cosa bellissima. Il vecchio e consolidato in sinergia con il nuovo e coraggioso in un paradigma completamente nuovo della tecnologia. Attualmente, il nostro ecosistema in crescita spazia da storici conglomerati internazionali a start-up appena avviate all’apice di questa nuova era.

La IOTA Foudation ha anche continuato a costruire ponti con il mondo accademico consolidato per dare impulso alla ricerca cruciale necessaria in ogni parte del progetto. Abbiamo stanziato milioni di dollari proprio per questo e siamo molto contenti del crescente interesse da parte delle facoltà.

Naturalmente, come vero progetto grassroot, il battito di IOTA dipende da una comunità sana e vivace. Nella seconda metà di quest’anno abbiamo notato un notevole afflusso di nuovi utenti. Questo incremento di attività si osserva in tutte le piattaforme ufficiali IOTA. Naturalmente, siamo entusiasti e vogliamo dare un caloroso benvenuto a tutti i nuovi arrivati!

Quest’anno la nostra priorità numero uno è stata quella di finalizzare la teoria alla base del Coordicidio e di condividerla per la revisione pubblica, oltre a razionalizzare le diverse operazioni della IOTA Foundation. Entrambi sono stati un successo. Senza ulteriori indugi, passiamo in rassegna gli sviluppi più cruciali della IOTA Foundarion nel 2019

PROGRESSO

IOTA è diventato membro fondatore della International Association for Trusted Blockchain Applications, IOTA Foundation, e più di 70 partner in tutto il mondo si stanno riunendo per contribuire a creare quadri di governance globale intelligente per le tecnologie di blockchain e ledger distribuiti. Nel vero spirito di IOTA, abbiamo fondato l’associazione sostenuta dalla Commissione Europea per le applicazioni DLT per garantire che i relativi esperti abbiano voce in capitolo sulla regolamentazione e la legislazione relativa alle innovazioni che i leader dei rispettivi progetti DLT portano al tavolo. INATBA ha nominato la nostra Julie Maupin alla presidenza del Consiglio di Amministrazione.

Abbiamo partecipato all’IEEE ICBC a Seoul, Corea del Sud, diversi membri del nostro team di ricerca sono stati co-autore ed hanno presentato il paper “Achieving Fairness in the Tangle through an Adaptive Rate Control Algorithm“. L’articolo, scritto da Dr. Luigi Vigneri et al., Senior Research Scientist di IOTA e membro del team Coordicide, propone un nuovo algoritmo per affrontare la congestione della rete e la prevenzione degli attacchi spam nel Tangle.

Abbiamo aperto la IOTA Academy, la IOTA Foundation (IF) ha lanciato il suo primo programma internazionale di IOTA academy in stretta collaborazione con la IOT1 Academy, un’accademia di approfondimento tecnologico con sede a Berlino e Shanghai.

Fiera di Hannover 2019, siamo stati entusiasti di vedere un numero sempre maggiore di espositori alla Hannover Messe (#HM2019), una delle più entusiasmanti fiere globali che presenta le ultime novità, storie e tendenze del mondo industriale, utilizzando la nostra tecnologia – il Tangle – per dimostrare i vantaggi delle tecnologie DLT. Tra le aziende che hanno utilizzato il Tangle vi sono [email protected], Topocare, e-shelter, IAMPASS e Fujitsu.

IOTA Insights, continuando la tradizione di essere il progetto DLT più aperto e equo, abbiamo fatto un ulteriore passo per essere trasparenti con la comunità e condividere la nostra storia, lo scenario attuale e la visione attraverso IOTA Insights. Insights è una serie di approfondimenti per organizzazioni e singoli individui che permette di conoscere le principali aree di interesse di IOTA su base (quasi) trimestrale, con un comodo sito web specifico per gli aggiornamenti ed i contenuti relativi alla serie Insights.

– Abbiamo lanciato l’Industry Marketplace, il primo mercato autonomo e decentralizzato al mondo, il nuovo Marketplace dell’Industria, sviluppato con accademici, enti di standardizzazione, imprese e though leaders di fama mondiate, rappresenta un sostanziale balzo in avanti nella nostra visione ed abbiamo piani significativi per il suo futuro. Il lancio è stato solo il primo passo nella linea temporale di questo progetto. Lavorando insieme alle imprese, stiamo sviluppando uno standard industriale per lo scambio decentralizzato di dati e servizi.

Abbiamo pubblicato la Guida passo-passo per il mercato dell’industria IOTA, dopo aver lanciato l’Industry Marketplace: una piattaforma vendor e neutrale per l’industria, sviluppata da IOTA e da innovatori leader mondiali, abbiamo pubblicato una guida passo-passo per chiunque voglia contribuire all’Industry Marketplace creando un’istanza di un Service Requester o di un Service Provider.

RICERCA/CONTRIBUTI

Sovvenzioni assegnate, IOTA ha annunciato tre nuovi beneficiari, che miglioreranno la nostra comprensione della nostra tecnologia, il Tangle, e il nostro ecosistema. Le sovvenzioni sono state concesse ad Unio, Green IOTA ed a Sebastian Mueller.

5° Coorte dei beneficiari dello IOTA Ecosystem Development Fund, il team dello IOTA Ecosystem ha annunciato sei nuovi beneficiari, con progetti che includono un software per i nodi della rete scritto in Go (noto anche come Hornet), una nuova soluzione per nodi semi permanenti, una library swift e materiale didattico e di sensibilizzazione.

Assegnato al Professor Robert Shorten un Research Grant, servirà a finanziare il lavoro di ricercatori accademici sul Tangle per un programma di ricerca triennale.

Introdotto IOTA.cafe: Un Forum pubblico di ricerca, per promuovere la collaborazione tra i membri del team e i ricercatori esterni.

COMPETIZIONI

I progetti sostenuti da IOTA hanno vinto tre delle 20 tracce di Odyssey Hackathon 2019, il più grande hackathon sui temi DLT & AI del mondo. Otto squadre hanno partecipato utilizzando la nostra tecnologia in sei delle 20 diverse tracce – con tre progetti sostenuti da IOTA che hanno vinto le loro tracce.

IOTA Smart City contest su Hackster.io – Per questo concorso, abbiamo posto diverse sfide uniche da parte di aziende che stanno guardando verso le DLT per aiutare a risolvere i problemi che le loro industrie stanno affrontando. La nostra tecnologia è stata utilizzata dai partecipanti per sviluppare concetti innovativi di IoT/M2M e data-driven per l’ambiente delle smart city per l’opportunità di vincere oltre 10.000 dollari in premi.

Concorso Industry Marketplace su Hackster.io, dopo le nostre prime sfide per introdurre IOTA e le sue capacità, abbiamo intensificato le sfide per introdurre il concetto di marketplace. Abbiamo sfidato gli sviluppatori a creare soluzioni innovative sopra all’Industry Marketplace.

PROGRESSO DEL COORDICIDIO

Una Testnet senza Coordinatore, a marzo abbiamo annunciato il lancio di znet, la prima iterazione della testnet senza coordinatore.

Coordinatore Open Source su Mainnet, in aprile, abbiamo fatto progressi significativi verso un Tangle senza coordinatore con il coordinatore open-source sulla rete principale.

Piano per il Coordicidio, a maggio abbiamo presentato il progetto per la rimozione del Coordinatore – un passo importante verso la realizzazione della promessa di IOTA come prima DLT decentralizzato e scalabile.

Open sourcing del prototipo GoShimmer, a luglio, dopo aver aperto i nostri canali di comunicazione di Engineering su Discord, abbiamo spinto ancora di più questo approccio aprendo il codice del nostro reparto di ricerca sul prototipo.

5 milioni di dollari in sovvenzioni per la ricerca su Coordicide, inoltre, a luglio, abbiamo annunciato le sovvenzioni Coordicide con l’obiettivo di finanziare i contributi comunitari alla nostra ricerca. Con l’offerta di sovvenzioni per la ricerca Coordicide, volevamo attirare l’esperienza del mondo accademico e di altre organizzazioni di ricerca per promuovere la crescita dell’ecosistema IOTA e per favorire l’adozione della tecnologia.

Simulatore di consenso probabilistico rapido, a settembre abbiamo condiviso il codice sorgente del simulatore che utilizziamo per produrre alcuni dei risultati di FPC. Il rilascio del simulatore FPC al pubblico ci ha permesso di includere la comunità, di aprire la tecnologia e di incoraggiare tutti a fare dei test in the wild.

Modulo di Autopeering Coordicidio, dopo aver aperto il codice sorgente di GoShimmer, siamo stati entusiasti di vedere un così grande impegno produttivo da parte della comunità. Eravamo entusiasti di condividere il codice sorgente della riprogettazione migliorata del modulo di auto-peering, e abbiamo introdotto un algoritmo che combina tre diverse variabili, una verificabile, ognuna delle quali è imprevedibile, e una finale che è legata a qualcosa di scarso.

Studio di simulazione di FPC, il dipartimento di ricerca dell’IOTA ha pubblicato un documento di ricerca su arXiv che studia varie proprietà del FPC, un protocollo di consenso distribuito ed il modulo centrale del Coordicidio.

SMART WALLET

Wallet Trinity, a luglio abbiamo annunciato il rilascio del wallet Trinity su tutte le principali piattaforme mobili e desktop.

Wallet ESP32, dopo il rilascio di CClient v1.0.0-beta, abbiamo iniziato l’implementazione di un portafoglio hardware basato su di esso.

Risultati del Trinity Security Audit di SIXGEN, abbiamo condiviso i risultati dell’audit della valutazione della sicurezza di tutte le versioni desktop e mobile (Windows, Mac, Linux, iOS e Android) che hanno rivelato un BASSO rischio complessivo di compromissione da parte di aggressori esterni.

PARTNERSHIP/COLLABORAZIONI

IOTA in partnership con Jaguar Land Rover, abbiamo annunciato la nostra partnership con Jaguar Land Rover ed abbiamo presentato il veicolo avanzato collegato ed il progetto integrato “Smart Wallet” che è stato sviluppato da Jaguar Land Rover presso lo stabilimento di ricerca e sviluppo di Shannon, in Irlanda.

IOTA e Zühlke hanno collaborato per accelerare le soluzioni Machine-as-a-Service, abbiamo collaborato con Zühlke, un fornitore di servizi per progetti di innovazione in tutta Europa, combinando le competenze sia commerciali che tecnologiche, per esplorare nuovi modelli per la produzione, la comunicazione da macchina a macchina ed i pagamenti in tempo reale tramite IOTA.

– Co-Creazione dimpatto: La Fondazione IOTA ha unito le forze con EIT Climate KIC, abbiamo unito ufficialmente le nostre forze, a settembre, con l’Istituto Europeo di Tecnologia (EIT) e l’EIT Climate KIC, gli organismi leader dell’Unione Europea, per collegare e scalare soluzioni sostenibili in tutto il continente.

Verso una collaborazione aperta: La Linux Foundation e la IOTA Foundation uniscono le forze attraverso LF Edge, abbiamo fatto il nostro primo passo verso una collaborazione aperta quando siamo entrati a far parte della Linux Foundation per aiutare a completare il loro stack di tecnologie per far progredire lo sviluppo di una soluzione realmente interoperabile per l’integrazione di IoT, Edge e Cloud.

IOTA, Dell Technologies e la Linux Foundation hanno collaborato per il progetto Alvarium, abbiamo aggiunto forti capacità di sicurezza e di fiducia al Project Alvarium. Una collaborazione tra la IOTA Foundation, la Linux Foundation ed uno dei loro membri principali, Dell Technologies, il Project Alvarium, ha lo scopo di creare fiducia intrinseca in sistemi estremamente diversificati. Il progetto riunisce sistemi di tutto il settore, per costruire una piattaforma comune che consenta la fiducia dal punto di generazione dei dati, oppure on-chip, fino ad una piattaforma operativa.

Verso una collaborazione aperta: FIWARE e IOTA uniscono le forze per un futuro digitale intelligente, abbiamo firmato un memorandum d’intesa formale con FIWARE per l’avvio di una collaborazione.

IOTA con STMicroelectronics per accelerare l’integrazione della tecnologia dell’internet degli oggetti, abbiamo stretto una partnership con STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori al servizio dei clienti in tutto lo spettro delle applicazioni elettroniche, per creare un nuovo livello di potente, seamless ed economico accesso alle funzionalità dell’Internet-of-Things (IoT).

IOTA ha aderito con l’applicazione di pagamento Zeux, l’applicazione per i pagamenti ed i servizi bancari Zeux ha collaborato con noi per creare un sistema che permetterà agli utenti di utilizzare i token MIOTA come pagamento con i commercianti che accettano Apple Pay e Samsung Pay.

IOTA collabora con Cofoundry, Nova, abbiamo annunciato una partnership con la co-foundry di Liverpool, Nova, che lavora per aumentare il numero di startup di successo che utilizzano la prossima generazione di Distributed Ledger Technology. Il programma permette agli aspiranti imprenditori tecnologici, attraverso il finanziamento e il tutoraggio, di sviluppare nuovi modelli di business innovativi utilizzando la tecnologia IOTA.

La Fondazione IOTA ha collaborato con Crypto Storage AG per offrire la prima soluzione infrastrutturale per lo stoccaggio di token IOTA di livello istituzionale, Crypto Storage AG ha collaborato con noi per introdurre la prima soluzione di storage multifirma disponibile per lo stoccaggio di elevati volumi di token IOTA in tutto il mondo. Questa soluzione di storage è stata progettata per soddisfare le esigenze degli intermediari finanziari e di partner importanti in una varietà di settori che lavorano su concetti che utilizzano IOTA. Questa collaborazione consente agli investitori privati e pubblici, così come agli investitori istituzionali ed ai beneficiari, di gestire in modo sicuro l’accesso ai propri token IOTA.

Energinet e la IOTA Foundation per guidare l’integrazione di Internet delle cose nell’ecosistema energetico, abbiamo firmato un memorandum d’intesa per cooperare nella sperimentazione del Tangle nel settore dell’Internet degli oggetti e del mercato dell’energia. Stiamo esplorando e testando il possibile utilizzo della nostra tecnologia nella creazione di nuovi prodotti e servizi nel sistema energetico incentrato sull’utilizzo di dispositivi IoT per accelerare la transizione all’energia verde.

SMART CITY

Abbiamo mostrato la tracciabilità dell’energia sostenibile presso Powerhouse Energy Positive Building, IOTA era presente quando l’edificio Powerhouse a Trondheim, l’edificio energeticamente positivo più a nord del mondo, è stato inaugurato ufficialmente nella terza città più grande e innovativa della Norvegia. In collaborazione con ENTRA, i proprietari dell’edificio, e molti affittuari, tra cui Sopra Steria, abbiamo dimostrato un Proof of Concept (PoC) sviluppato con Jaguar Land Rover ed ENGIE Lab CRIGEN, il centro aziendale di ricerca e sviluppo per il principale operatore energetico francese, ENGIE Group.

ElaadNL ha sviluppato una rete elettrica autonoma autobilanciante utilizzando IOTA, ElaadNL, il laboratorio per le infrastrutture di ricarica intelligenti fondato dai gestori di rete olandesi, ha ideato un Proof of Concept (PoC) che dimostra come le reti intelligenti possano bilanciare autonomamente il consumo di energia utilizzando la nostra tecnologia. Il PoC, creato presso il laboratorio di prova ElaadNL, condivide i dati in modo sicuro attraverso il Tangle e lascia che siano gli stessi dispositivi di ricarica a decidere se vogliono aiutare a bilanciare il carico della rete o meno.

EDAG CityBot e IOTA – Il futuro della mobilità, da qualche tempo collaboriamo con l’EDAG su temi di mobilità come il parcheggio intelligente. Quest’anno è iniziato un altro capitolo di collaborazione: Nel concept di CityBot, veicolo modulare autonomo, la nostra tecnologia viene utilizzata per le comunicazioni ed i pagamenti sicuri, che consente nuovi modelli di business digitali per i proprietari di CityBot.

IMPATTO SOCIALE E REGOLAMENTI GOVERNATIVI

Co-creare l’impatto: La Fondazione IOTA ha unito le forze con l’EIT Climate KIC, in quanto fondazione no-profit focalizzata sull’impatto sociale positivo che la nostra tecnologia può avere, vogliamo sostenere la trasformazione sostenibile della nostra società. Abbiamo iniziato la nostra partecipazione alla Deep Demonstration on Long Termism dell’EIT Climate KIC a fianco di un gruppo interdisciplinare di entusiasmanti organizzazioni come l’Università Tecnica di Zurigo (ETH), Darkmatter Labs, Luvent Consulting e il Finland Futures Research Center dell’Università di Turku, tra gli altri.

CATENA DI FORNITURA

IOTA-Priority Partnership: Monitoraggio degli allergeni alimentari e miglioramento della sicurezza dei consumatori, al fine di garantire la trasparenza degli alimenti e la sicurezza dei consumatori, collaboriamo con Primority per un approccio facile da usare ed innovativo che combina il meglio delle tecnologie all’avanguardia, in modo che i consumatori possano avere una visione completa degli allergeni che cercano di evitare con il semplice atto di scannerizzare un codice a barre su una sola applicazione del loro telefono.

Tracciare semplicemente la provenienza e l’autenticità della maglietta, ALYX, EVRYTHNG, Avery Dennison e IOTA si sono associate per fornire la collaborazione necessaria a far progredire la trasparenza della catena di fornitura. Abbiamo fornito una delle caratteristiche chiave necessarie per una soluzione di provenienza end-to-end sicura ed affidabile: l’integrità dei dati per garantire che le informazioni non possano essere compromesse in nessun momento.

Applicazione di IOTA nel commercio globale e nelle catene di fornitura: Missione possibile, ci siamo impegnati con un gran numero di stakeholder ed abbiamo discusso una serie di problemi che la nostra tecnologia potrebbe aiutare a risolvere. Abbiamo identificato i Minimi Ecosistemi Viabili degli attori e ci siamo impegnati in attività di pilotaggio, a partire da piccoli Proof of Concepts, il tutto nell’ambito di un più grande sforzo volto a rivoluzionare la comunità commerciale ed a portare i processi commerciali nel 21° secolo.

Usare il Tangle per un’agricoltura intelligente: La Fondazione IOTA collabora con il consorzio Future Farm in Norvegia, Future Farm si è impegnata con noi a creare un modello dimostrativo in grado di illustrare a tutti i membri dell’alleanza come funzionano le tecnologie di contabilità distribuita e come può consentire la collaborazione. Abbiamo costruito un sistema che organizza e traccia tutti gli input in un campo di erba e porta avanti quei dati con i gemelli digitali delle balle rotonde.

COMMUNITY

IOTA Summer Summit 2019

Per la seconda volta nella storia, tutto il nostro team si è riunito per l’annuale vertice estivo IOTA, sulla splendida costa del Mar Baltico. Dall’ultimo IOTA Summer Summit, l’organizzazione è cresciuta enormemente, e ora conta più di 110 persone, dislocate in 28 paesi, per una settimana ricca di eventi. Il tema principale dei workshop è stato quello di concordare la strategia principale per l’anno successivo, all’interno e tra i team, in particolare in relazione al Coordicidio e all’adozione della tecnologia.

IOTA sostiene LEDGER, finanziato dall’UE, per accelerare le soluzioni DLT incentrate sull’uomo

Abbiamo annunciato il suo sostegno a LEDGER, un progetto finanziato dalla Commissione Europea, progettato per incoraggiare le persone che lavorano su tecnologie decentralizzate.

PROGRESSO TECNOLOGICO

Introdotto Chronicle – Una soluzione di nodo permanente, Chronicle è la nostra soluzione ufficiale di nodo permanente. Rende semplice per i proprietari di nodi, memorizzare tutte le transazioni IOTA in un database veloce, sicuro, scalabile e distribuito. Chronicle è utilizzato per memorizzare il flusso di dati senza limiti del Tangle e renderlo interrogabile. In altre parole, un permanode consente la memorizzazione a tempo indeterminato dell’intera storia del Tangle e rende questi dati facilmente accessibili in scala.

Hub aggiornato per integrare facilmente lo IOTA con la vostra soluzione di scambio, custodia o prodotto, abbiamo costruito quattro nuove funzionalità per rendere ancora più facile l’integrazione di IOTA nella soluzione di scambio, custodia o prodotto – il nostro team di sviluppo è stato in grado di integrarsi in un Exchange di test in meno di 3 ore!

Prefissi IOTA – Una proposta di geo-tag IOTA per le transazioni IOTA, abbiamo proposto un nuovo standard che permetterà di costruire applicazioni basate su IOTA intorno a regioni geografiche. Gli IAC sono codici di localizzazione brevi, codificati in tryte, che possono essere utilizzati per etichettare e recuperare le transazioni IOTA relative a specifiche località.

Nuovo portale di documentazione IOTA, abbiamo rilasciato la prima versione del portale di documentazione con una nuova interfaccia utente per rendere l’apprendimento e lo sviluppo con IOTA un’esperienza molto migliore.

IRI 1.6.0 con il rilascio delle istantanee locali, abbiamo finito di implementare le istantanee locali, una funzionalità che permette di eseguire il nodo senza memorizzare la cronologia completa delle transazioni. Questo significa una sincronizzazione più veloce, minori requisiti di risorse di sistema e non più l’attesa di istantanee globali per potare il database.

Introdotto ELI9: Il modello di calcolo Qubic Computation Model, abbiamo introdotto un approccio leggermente diverso in Qubic in primavera: il Qubic Computation Model (QCM), per creare un modello più efficiente dal punto di vista energetico e resiliente per l’economia machine-to-machine.

ELI9: Introduzione dell’Azimut, una semplice spiegazione (ELI9=spiegare come se avessi 9 anni) di Azimuth (noto anche come NB-PoW) – Un approccio diverso al Proof of Work su cui stiamo lavorando come parte della nostra visione a lungo termine per IOTA.

20/20 visione per il 2020

Il 2020 si prospetta come l’anno in cui l’innovazione principale di IOTA – il Tangle – dimostrerà tutto il suo splendore. La teoria è stata elaborata negli ultimi anni ed è stata finalmente fissata attraverso il progetto “Coordicidio“. E’ ben avviata in termini di implementazione in fasi sicure che portano ad un rilascio pubblico (Vedi la roadmap per gli ETA).

La nostra posizione è che è giunto il momento che la DLT come industria e movimento mantenga le sue audaci promesse. A questo punto, tutti, compresi i più ardenti massimalisti Bitcoin (ed altri sostenitori sperimentali di DLT Alpha/Beta), riconoscono i limiti della normale tecnologia a blockchain. Mentre praticamente tutti i progetti mirano a soluzioni ad hoc di addendum di “secondo livello” nel disperato tentativo di colmare i difetti fondamentali di livello 1 del protocollo, IOTA insiste nel risolvere veramente la questione centrale a livello fondamentale. La teoria è stata sviluppata, il 2020 è il momento in cui viene messa in pratica.

Negli ultimi 1-2 anni abbiamo anche definito una strategia per una rapida standardizzazione del Tangle in risposta alla domanda dell’industria. Attualmente stiamo collaborando con diverse organizzazioni open-source ed organismi di standardizzazione per garantire che IOTA possa essere standardizzato e successivamente adottato dall’industria in generale con il minor sforzo possibile.

La richiesta del mondo reale di utilizzare IOTA continua ad aumentare, così come la domanda di gateway finanziari ed infrastrutture. Questo è un altro punto focale per l’inizio del 2020.

Mentre giriamo la pagina e iniziamo a scrivere insieme questo nuovo decennio, vogliamo invitare tutti coloro che sono nuovi nell’ecosistema ad unirsi a noi nell’intraprendere il capitolo più emozionante della saga IOTA!


Il testo originale in lingua inglese si trova qui: https://blog.iota.org/year-in-review-year-in-preview-5f3f038f886


Per ulteriori informazioni in italiano o tedesco trovate i miei contatti a questa pagina.
Se avete trovato utile la mia libera traduzione, accetto volentieri delle donazioni 😉

IOTA:
QOQJDKYIZYKWASNNILZHDCTWDM9RZXZV9DUJFDRFWKRYPRMTYPEXDIVMHVRCNXRSBIJCJYMJ9EZ9USHHWKEVEOSOZB
BTC:
36yzaypPy6qmNnFGVTBsRPXaVdFbruFSMm

Non garantisco nulla e mi libero da ogni responsabilità.