Questo è il primo di una serie di post di livello principiante, rivolto a coloro che vogliono saperne di più su come IOTA funziona. Seguiremo vagamente il whitepaper (n.d.t. link al whitepaper in inglese), ma andremo un po’ più lentamente ed aggiungeremo alcune immagini per chiarire i concetti di base. In questo articolo, introduciamo il Tangle, spieghiamo cos’è, e come viene studiato matematicamente nel team di ricerca della IOTA Foundation.

Per capire il groviglio, abbiamo bisogno di conoscere quello che gli informatici chiamano un digrafo. Un digrafo è un insieme di vertici (quadrati), che sono collegati tra loro da bordi (frecce). Questo è un esempio di digrafo:

Il Tangle, che è la struttura dei dati dietro al protocollo IOTA, è un particolare tipo di digrafo, che contiene le transazioni. Ogni transazione è rappresentata come un vertice nel grafico. Quando una nuova transazione si unisce al Tangle, sceglie due transazioni precedenti da approvare, aggiungendo due nuovi bordi al grafico. Nell’esempio precedente, la transazione numero 5 approva le transazioni numero 2 e 3. Le transazioni sono più o meno quello che ci si aspetterebbe, informazioni del tipo “persona A ha dato la persona B dieci IOTA”. In questa fase non ci preoccuperemo troppo di ciò che intendiamo per approvazione di una transazione, in quanto ci arriveremo in seguito.

Chiamiamo le transazioni non approvate tips. Nell’esempio, la transazione numero 6 è un tip, perché nessuno l’ha ancora approvata. Ogni transazione in entrata deve scegliere due tip da approvare (ce n’è sempre almeno una!). La strategia per la scelta dei due tip da approvare è molto importante, ed è la chiave della tecnologia unica di IOTA. Tuttavia, per rendere la nostra vita più facile, inizieremo con la strategia più semplice: scegliere a caso tra tutti i tip disponibili. Ogni transazione in entrata esamina tutte le transazioni attualmente non approvate e ne sceglie semplicemente due a caso.

Per mostrarvi come si presenta il Tangle quando tutti utilizzano questa strategia di selezione casuale (tecnicamente chiamata “selezione casuale uniforme dei tip”), ne abbiamo fatto una simulazione visiva. Questa simulazione genera Tangle casuali, con la prima transazione (chiamata genesi) a sinistra e le transazioni più recenti a destra. I tip sono contrassegnati da un quadrato grigio. Quando si posiziona il mouse su una transazione, tutte le transazioni approvate da essa sono evidenziate in rosso, e tutte quelle che la approvano diventano blu.

E’ tutto per oggi! Vi invitiamo a giocare con la simulazione, a provare diverse configurazioni e a porre domande qui o nel canale #tanglemath del Discord di IOTA. Nel prossimo articolo, spiegheremo cosa intendiamo per tasso di transazione (λ), introduciamo concetti più avanzati come gli approvatori indiretti e i tip nascosti, e vedremo la strategia di selezione dei tip più sofisticata: la camminata aleatoria non ponderata.

Parte 2: Tassi di transazione, latenza e passeggiate aleatorie
Parte 3: Pesi cumulativi e passeggiate aleatorie ponderate
Parte 4: Approvazioni, saldi e doppie spese
Parte 5: Consenso, fiducia della conferma ed il coordinatore


Il testo originale in lingua inglese si trova qui: https://blog.iota.org/the-tangle-an-illustrated-introduction-4d5eae6fe8d4


Da oggi è possibile dare il vostro supporto su Patreon https://www.patreon.com/antonionardella

Per ulteriori informazioni in italiano o tedesco trovate i miei contatti a questa pagina.
Se avete trovato utile la mia libera traduzione, accetto volentieri delle donazioni 😉

IOTA:
QOQJDKYIZYKWASNNILZHDCTWDM9RZXZV9DUJFDRFWKRYPRMTYPEXDIVMHVRCNXRSBIJCJYMJ9EZ9USHHWKEVEOSOZB
BTC:
1BFgqtMC2nfRxPRge5Db3gkYK7kDwWRF79

Non garantisco nulla e mi libero da ogni responsabilità.


Also published on Medium.